Giugliano. Tutto pronto per la festa di San Giuliano: programma ricco di eventi religiosi e spettacolo

Un programma ricco di eventi liturgici e ludici quello stilato in occasione dei Solenni festeggiamenti in onore di San Giuliano Martire, che avranno inizio sabato 9 settembre.
In continuità con il cammino Pastorale Diocesano ed in vista del sinodo dei Vescovi indetto da Papa Francesco per l’ottobre 2018, giovani, discernimento vocazionale e nuove generazione saranno i temi principali argomentati durante la settimana di preghiera.
“Proveremo a narrare alle nuove generazioni attraverso spunti e riflessione di come sia possibile vivere la santità del quotidiano sulla scia del nostro giovane Martire Giuliano”- afferma il Mons.Luigi Ronca, rettore della Chiesa Collegiata di Santa Sofia.
Sabato 9 alle ore 19 presso la Parrocchia di Sant’Anna il rev.do Don Massimo del Prete presiederà la Solenne Celebrazione Eucaristica. Al termine della Santa Messa il simulacro di San Giuliano sarà portato in processione verso la Chiesa di Santa Sofia. Dopo aver attraversato Piazza Trivio, Via Licoda, Via Vittorio Veneto, Via Roma, si giungerà presso la Collegiata dove avverrà l’intronizzazione sul carro trionfale.


Domenica 10 alle ore 10, S.E.Mons. Salvatore Pennacchio, Nunzio Apostolico in Polonia, presiederà la Santa Messa con Prime Comunioni. Da lunedì 11 a venerdì 15 la messa della 19 sarà celebrata da diversi sacerdoti della città di Giugliano.
Sabato 16 si entrerà nel vivo dei solenni festeggiamenti: alle ore 9 S.E.Mons.Mario Milano Vescovo Emerito della Diocesi di Aversa presiederà la solenne Celebrazione Eucaristica seguirà poi la processione per le strade della città.
Domenica 17 invece alle ore 12 S.E.Mons. Angelo Spinillo presiederà la Solenne Celebrazione Eucaristica.


Oltre ai tanti e svariati appuntamenti liturgici, il programma prevede anche una moltitudine di eventi ludici mirati a coinvolgere la città.
Martedì 12 settembre a Piazza Matteotti spettacolo musicale. Mercoledì 13 alle 20:30 ci sarà Maxischermo per la partita di Champions League e a seguire si terrà ‘La Corrida’-dilettanti allo sbaraglio che vedrà protagonisti tanti giovani dell’area a Nord di Napoli.
Giovedì e venerdì sarà la volta di spettacoli e concerti aventi ospiti cantanti napoletani ed infine sabato 16 la Notte di San Giuliano che animerà il centro cittadino con apertura di negozi e spettacoli fino alle ore 24:00.

Un momento di fede, cultura e spensieratezza mirato ad unire la città festeggiando il suo Santo Patrono.