20.9 C
Napoli
martedì, Giugno 25, 2024
PUBBLICITÀ

Estorsione ad un commerciante, in manette due ras dei Moccia di Afragola: portati nel carcere di Secondigliano

PUBBLICITÀ

Due arresti a Napoli: due persone considerate vicine al gruppo Moccia sono stati arrestati dal personale del nucleo operativo della polizia penitenziaria di Secondigliano, nella giornata di venerdì. L’arresto è maturato in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla procura generale della repubblica presso il tribunale di Napoli nei confronti di Aniello Zanfardino 43 anni e Pietro Crulni, 46 anni, entrambi condannati ad anni 7 e mesi 6 di reclusione. I due sono stati accompagnati nel carcere di Secondigliano in regime di alta sicurezza. I due, legati al gruppo orbitante nella zona di Afragola, sono stati ritenuti responsabili a vario titolo di estorsione, aggravata dal metodo mafioso, ai danni di un commerciante di Afragola.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

La critica di chef Alessandro Borghese: “In Italia nessuno cucina più, viviamo tutti di Glovo e Just Eat”

Non si risparmia neanche questa volta l'illustre chef italiano Alessandro Borghese. Nel  podcast "Tintoria" con Stefano Rapone e Daniele...

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ