15.9 C
Napoli
mercoledì, Aprile 17, 2024
PUBBLICITÀ

Il trucco dell’ex braccio destro di Di Lauro per non farsi beccare dai carabinieri: «Quando telefonavo…»

PUBBLICITÀ

Non si è fatto mancare praticamente nulla Maurizio Prestieri, ex braccio destro di Paolo Di Lauro, da anni passato dalla parte della giustizia. Non ha praticamente mai mangiato a casa per dieci mesi. Non doveva farsi localizzare e così pranzava e cenava nei migliori ristoranti della Spagna.

“L’attico a Marbella mi è costato 27mila euro per tre mesi, mentre ho speso 35mila per assicurarmi una villa a Barcellona dove passare il Natale -. ha raccontato Prestieri a Roberto Saviano nel corso della trasmissione Kings of Crime – Non mangi mai a casa, sei sempre al ristorante. Per fare dieci chiamate dovevo gettare via 20 telefonini, perché oltre a quello da me usato andava distrutto anche quello dell’interlocutore per ogni singola chiamata. Era questo quindi lo stratagemma usato dall’ex boss per cercare di non essere beccato dalle forze dell’ordine. Stratagemma che però non è bastato per evitare di essere individuato ed arrestato.

L’ex boss ha poi raccontato alcuni dettagli dei mesi spagnoli, in cui ha girato in lungo ed in largo per la penisola iberica.

PUBBLICITÀ

“La latitanza è la vita più costosa che esiste. La latitanza senza soldi non si può fare – ha aggiunto Prestieri – Meno di dieci mesi di latitanza mi sono costati quasi un miliardo e mezzo di lire (poco meno di un milione di euro)”.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Giuseppe Annunziata: l’Artista dell’Amore tra L’Obiettivo e il Cuore

Giuseppe, la tua reputazione sembra essere in costante crescita, con coppie provenienti da ogni angolo d’Italia e oltre i...

Nella stessa categoria