Giugliano. Centro storico in tilt dopo la chiusura di via Palumbo, polemica sull’assenza dei vigili in strada

Traffico in tilt ed automobilisti paralizzati. Continua l’odissea nel centro cittadino bloccato a causa della chiusura di Via Aniello Palumbo, dove proseguono i lavori in corso avviati per il ripristino della rete fognaria danneggiata a causa del tentativo di furto al Monte dei Paschi di Siena.

Oggi nell’orario di uscita delle scuole Via Fratelli Maristi, via Giuseppe di Vittorio e Via A.M.Pirozzi come prevedibile sono rimaste in balìa di lunghe code e rallentamenti. Tanti i disagi per cittadini e commericanti che lamentavano sia sul posto che su social l’assenza di Polizia Municipale.

A gestire e tentare di

smistare il traffico è giunto il Capitano dei Carabinieri Antonio De Lise, rimasto anch’egli bloccato nel caos totale.
E’ prevista per venerdì 13 la riapertura di Via A.Palumbo, arteria principale della città, ma si spera che domani il cuore della città non sia nuovamente paralizzato così come questa mattina.