Casa del sesso in un parco di Varcaturo, due sudamericane adescavano i clienti sul web

I carabinieri di Varcaturo, insieme ai colleghi della Compagnia di Giugliano, hanno scoperto un’altra casa del sesso. Denunciate tre persone per favoreggiamento, un uomo del ’69 di Giugliano e due donne colombiane.
L’uomo, in qualità di proprietario e le donne in qualità di locatarie, all’interno di un immobile in via Carrafiello all’interno di un noto parco avevano dato vita ad una casa di appuntamento dove veniva svolta attività di prostituzione.
Trovate anche due donne, una cubana ed una dominicana,
le quali adescavano i clienti attraverso

annunci via internet con cui pubblicizzavano prestazioni sessuali. Rinvenuti e sottoposti a sequestro preservativi, lubrificanti e vari capi di abbigliamento sexy.