Melito. Tenta di nascondere crack in bocca, arrestato pusher 22enne [Il nome]

Nella scorsa notte, nel corso di uno specifico servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di stupefacenti, i carabinieri hanno arrestato il flagranza Fabio Basile, 22enne residente a Casandrino. Il giovane aveva dato vita ad un’intensa attività di spaccio nel rione della 219 di Melito in via Arno. In seguito a perquisizione, Basile è stato trovato in possesso di una notevole quantità di droga: 23 dosi di crack, di cui 19 occultate nella cassa dello sportello della sua vettura e una nascosta in bocca alla vista dei militari. Sequestrata anche la somma di 50 euro considerato provento dell’attività illecita.

Basile è stato sorpreso mentre cedeva due dosi ad altrettanti acquirenti che sono stati segnalati come assuntori di sostanze stupefacenti. Questa mattina Basile sarà giudicato per direttissima dal tribunale di Napoli nord.