Blitz dei carabinieri a Mugnano, chiuso un centro d’accoglienza per immigrati

chiuso centro immigrati mugnano

A Mugnano di Napoli i Carabinieri della Compagnia di Marano di Napoli e i Carabinieri del NAS di Napoli, hanno condotto dei controlli in un centro di accoglienza di stranieri immigrati avente sede in quella via Quattro Martiri, gestito dalla società “Fridom”.

A conclusione delle operazioni, alle quali si è unito personale dell’Ufficio Tecnico comunale, è stato rilevato un mutamento delle iniziali condizioni strutturali, in ragione di interventi eseguiti per ampliamenti non autorizzati di alcuni vani, per cui è stato richiesto, agli enti ed organi competenti, tra i quali la Prefettura di Napoli, lo spostamento degli ospiti presso altre strutture, essendo venute meno i requisiti di agibilità dello stabile.