Halloween da incubo a Melito. Malviventi mascherati rapinano distributore di benzina

Hanno scelto la serata ideale per agire indisturbati. Mai come ieri due giovani con il volto coperto da maschere sarebbero potuti passare inosservati. E già, nella serata di Halloween erano in centinaia ad indossare quanto meno una maschera per festeggiare il 31 ottobre all’americana.
Così due malviventi in sella ad un Liberty Piaggio, con il volto coperto da maschere, si sono presentati presso il distributore di benzina Total Erg all’ingresso della città di Melito. Una volta trovatisi di fronte il benzinaio, hanno tirato

fuori un fucile a canne mozze e, sotto la minaccia delle armi, lo hanno costretto a condurli nell’ufficio dove si trovava la cassaforte.

In pochi minuti sono riusciti ad impossessarsi del bottino, di poco superiore a 2500 euro, dandosi alla fuga.
Sul posto sono giunti i carabinieri della tenenza di Melito, guidati dal tenente Francesco Iodice, che hanno effettuato i rilievi del caso e visionato le immagini catturate dalle telecamere di videosorveglianza.