16.8 C
Napoli
giovedì, Maggio 23, 2024
PUBBLICITÀ

Bomba d’acqua su Napoli e Provincia: allagamenti e black out, si fa la conta dei danni

PUBBLICITÀ

La bomba d’acqua caduta nella notte a Napoli e provincia ha provocato notevoli danni. Si sono registrati allagamenti, un po’ ovunque, da Pozzuoli – nelle zone periferiche di Licola, Monterusciello e Toiano – a Bacoli e Monte di Procida fino ad arrivare all’area giuglianese. Soliti disagi sulla fascia costiera, in particolare su via Grotta dell’Olmio e via Ripuaria, completamente allagate. Disagi anche a Qualiano, a Giugliano, a Casoria, Afragola via Arena dove l’acqua ha raggiunto 70 cm di altezza.
Nel Salernitano i Vigili del Fuoco hanno effettuato oltre una trentina di interventi per trarre in salvo alcuni automobilisti rimasti bloccati nei sottopassi ferroviari allagati.
Disagi si sono verificati molti disagi anche a Gricignano di Aversa. La forte pioggia ha causato allagamenti anche nell’agro noverino sarnese dove si sono registrati degli smottamenti; i caschi rossi sono impegnati in queste ore ad Angri per una frana. Problemi di transitabilità sul raccordo

autostradale Avellino-Salerno con allagamenti delle carreggiate e uno smottamento si è verificato a Positano. Oggi le scuole resteranno chiuse ad Angri e Nocera Inferiore. Centralini dei Vigili del fuoco in tilt anche nel Sannio. A Telese Terme sono saltati i tombini; disagi alla circolazione la “Telesina”. Causa maltempo rallentamenti anche su alcune linee ferroviarie regionali.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Accusato della truffa del finto carabiniere, assolto 39enne di Napoli

Il giudice Giuseppe Ferruccio del tribunale di Salerno ha assolto Vincenzo Oliva, accusato della classica truffa agli anziani. Non è...

Nella stessa categoria