Blitz dei carabinieri nel Rione, smantellata piazza di spaccio a Melito: arrestate 3 persone

Brillante operazione dei militari del Nucleo operativo e radiomobile guidati dal Tenente Giuseppe Viviano e coordinati dal Capitano de lise della Compagnia di Giugliano in via Lussemburgo a Melito. In uno specifico servizio finalizzato al contrasto alla detenzione e alla vendita di sostanze stupefacenti, i militari hanno arrestato tre persone: Raffaele Capano, 35 anni, di Afragola, Giuseppe Buonocore, 41 anni, anche lui residente ad Afragola, Francesco Vinciguerra, 30 anni, di Casal di Principe.

I tre uomini sono stati sorpresi dagli operanti, impegnati in prolungato servizio di osservazione, in via Lussemburgo all’interno del complesso edilizio popolare “Rione 219”, luogo in cui avevano dato vita ad intensa attività di spaccio. Ognuno ricopriva un ruolo specifico venditore, vedetta, custode dello stupefacente e custode del denaro.

Gli arrestati sono stati trovati in possesso di 75 dosi di droga, 42 di crack, 15 di hashish, 7 di marijuana, 11 di cocaina, più 380 euro in contanti. La droga è stata sequestrata e i tre trasportati presso la casa circondariale di Poggioreale in attesa dell’udienza di convalida