Caso Minzoni, incontro in Provincia. Marrazzo e De Luca: «L’Alberghiero verrà a Qualiano»

”Domani incontrerò il preside del Minzoni e il sindaco di Giugliano Antonio Poziello per trovare una soluzione condivisa sul trasferimento della succursale del Minzoni”. Questa la risposta del consigliere metropolitano Domenico Marrazzo dopo le proteste di ieri di studenti e corpo docente per la chiusura del plesso succursale ed il trasferimento degli alunni a Varcaturo.

Il dirigente scolastico del Minzoni, Nicola Rega, aveva chiesto di avere almeno l’istituzione dell’indirizzo alberghiero per l’istituto ma la proposta è stata bocciata dalla Città Metropolitana visto che lo stesso indirizzo sta già sorgendo a Qualiano.

“Per poter concedere l’indirizzo alberghiero l’edificio deve essere in possesso dei laboratori: cucine, bar, sala ristorante mentre il plesso di Varcaturo non ha questi requisiti”, chiarisce Marrazzo. Anche il sindaco di Qualiano chiude le porte alle speranze del Minzoni: “Non spetta né agli studenti, né ai sindaci né ai dirigenti scolastici dettare le linee in materia di indirizzo scolastico. Gli organi competenti, ovvero le competenze d’ambito, hanno deciso che l’Alberghiero debba venire a Qualiano quindi non credo si possa prevedere a pochi chilometri di distanza un istituto con indirizzo simile”, conclude Ludovico De Luca.