17.7 C
Napoli
giovedì, Maggio 23, 2024
PUBBLICITÀ

Raccoglie un petardo per strada che gli esplode in mano, 12enne perde due dita

PUBBLICITÀ

Ha raccolto un petardi in strada credendo fosse innocuo: il botto però gli è esploso tra le mani procurandogli danni permanenti alla mano. E’ questo quanto accaduto ad un 12enne a Sparanise in provincia di Caserta. Il ragazzino ha perso due dita. Dopo il ricovero in un ospedale del Casertano il ragazzino è stato portato prima al Vecchio Pellegrini e poi all’ospedale Santobono.

Il bambino, come hanno raccontato i genitori, aveva preso il petardo in mano raccogliendolo in strada ma l’esplosione del botto gli ha portato alle ferite alla mano.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Accusato della truffa del finto carabiniere, assolto 39enne di Napoli

Il giudice Giuseppe Ferruccio del tribunale di Salerno ha assolto Vincenzo Oliva, accusato della classica truffa agli anziani. Non è...

Nella stessa categoria