Sorpreso dagli agenti con un coltello su Corso Secondigliano, scatta il sequestro e la denuncia

Ennesimo intervento degli agenti del commissariato di Secondigliano (agli ordini del vice questore aggiunto Raffaele Esposito). I poliziotti, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in corso Secondigliano hanno notato due persone che, alla loro vista, hanno tentato la fuga. Un atteggiamento che ha portato gli agenti ad effettuare un repentino intervento. I poliziotti hanno fermato uno dei due trovato in possesso di un coltello a serramanico lungo circa 20 centimetri. L’uomo, un 22enne napoletano, denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere e sanzionato per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook