Furto al mercato di Giugliano, arresto convalidato per i 4 giovani: a processo col rito Abbreviato

Arresto convalidato ma nessuna applicazione della misura cautelare. Questa la decisione presa stamattina dal Giudice Monocratico del Tribunale di Napoli Nord – Dott. Maffei -per i 4 ragazzi arrestati dagli agenti del Commissariato di Giugliano-Villaricca: Grieco Agostino, 34 anni, Petricciuolo Vincenzo, 19 anni, Cerciello Antonio, 45 anni e Del Pennino Carmine, 28 anni, residenti tra Giugliano, Casoria e Acerra. Difesi dagli avvocati Alessandro Caserta e Rocco Ascanio, sono comparsi stamattina davanti al Giudice Monocratico del Tribunale di Napoli Nord – Dott. Maffei – per l’udienza di convalida. Il Pm aveva chiesto la custodia cautelare in carcere. Il giudice ha convalidato l’arresto per tutti e accolto la richiesta di rito Abbreviato, non applicando nessuna misura cautelare. L’accusa era quella del reato di furto aggravato in concorso.

La dinamica dell’arresto

I poliziotti, durante un servizio di controllo del territorio nella zona del mercato ortofrutticolo di Giugliano, hanno notato quattro persone che avevano appena caricato un cancello sul portapacchi di un furgone bianco. I quattro, alla vista degli agenti, hanno cercato di evitare il controllo mettendo subito in moto il furgone,ma i poliziotti li hanno subito bloccati. Gli agenti hanno rinvenuto un cancello posto sul porta pacchi del furgone, mentre all’interno della cabina una borsa contenente attrezzi atti allo scasso.