stazione torre annunziata
Foto di repertorio

La Polizia Ferroviaria di Torre Annunziata ha arrestato due malviventi di Cava de’ Tirreni, accusati di essere gli autori di una rapina commessa nel mese di marzo nella stazione ferroviaria di Torre Annunziata.

L’aggressione

I due cavesi, insieme ad altri complici – tra cui un napoletano di 51anni attualmente ricercato – rapinarono, accerchiarono e strattonarono un uomo, il quale venne trascinato, da uno dei rapinatori, sulla banchina della stazione ferroviaria di Torre Annunziata. Qui, i ladri derubarono la vittima dello zaino, per poi fuggire. La scena venne ripresa dalle telecamere del sistema di videosorveglianza. E così attraverso i filmati, le forze dell’ordine sono riuscite a risalire all’identità dei due cavesi e del 51enne ancora in fugra. I due cavesi sono stati rinchiusi nella Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.