Arriva con la meningite all’ospedale di Caserta, è allarme al pronto soccorso: «Tutti fuori»

Allarme questa notte all’ospedale di via Tescione a Caserta dove, poco dopo la mezzanotte, è giunta una persona che presentava i sintomi tipici del virus. Subito sono scattate le misure di sicurezza ed il piano profilassi, poi accesso vietato e mascherine per tutti.

Dottori, infermieri e personale sanitario che hanno dovuto accedere a quell’ala della struttura, come si legge sul sito edizione caserta, sono stati dotati di mascherine per la protezione dal virus.

Intanto sono stati avviati gli esami specifici per appurare se si tratta davvero di meningite.