Coronavirus. Fa benzina in un altro Comune, multa da 500 euro per un uomo in provincia di Napoli

Un uomo di Sant’Anastasia ha lasciato il proprio Comune di residenza per andare a fare benzina al suo distributore di ‘fiducia’. Durante il tragitto, però, è stato bloccato dagli uomini della Polizia Metropolitana che, quando hanno ascoltato le sue motivazioni, sono stati costretti a punirlo con una multa di 533 euro.

L’uomo è stato sanzionato perché ha lasciato il comune dove risiede, violando di conseguenza il decreto anti coronavirus, esponendosi dunque al rischio contagio. Una multa salata che dimostra il pugno duro che le forze dell’ordine stanno attuando contro gli irresponsabile che mettono a rischio la propria salute e quella degli altri.