Enrico Varriale
Enrico Varriale

Enrico Varriale, fino a pochi mesi fa direttore di RaiSport, è stato sospeso dal video dai vertici della tv pubblica. Il giornalista sportivo è infatti indagato per stalking e lesioni personali aggravate, dopo la querela dell’ex compagna. L’allontanamento – riporta Adnkronos – avrà effetto fino alla chiusura delle indagini e al chiarimento della sua posizione. Al momento nei confronti dell’accusato, la giudice per le indagini preliminari, Monica Ciancio, ha disposto il “divieto di avvicinamento a meno di 300 metri dai luoghi frequentati dalla persona offesa”. Varriale non può inoltre “comunicare con lei neppure per interposta persona” e deve “allontanarsi immediatamente in caso di incontro fortuito”. Per gli inquirenti è infatti responsabile di condotte reiterate di molestie e minacce, dovute “a personalità aggressiva e prevaricatoria, evidentemente incapace di autocontrollo“.

Le accuse ad Enrico Varriale

“Mi ha picchiata, presa a schiaffi, sbattuta contro il muro, insultata”. Non solo: “Mi perseguita con telefonate di notte, si apposta sotto casa, citofona alle 6 di mattina”. Le accuse sono condensate nella denuncia della ex compagna di Enrico Varriale. Lui le respinge, ma dal 27 settembre il gip Monica Ciancio ha disposto nei confronti del noto giornalista sportivo della Rai la misura cautelare del “divieto di avvicinamento a meno di 300 metri dai luoghi frequentati dalla persona offesa” e due prescrizioni: “non comunicare con lei” neppure “per interposta persona” e di “allontanarsi immediatamente in caso di incontro fortuito, riponendosi a 300 metri di distanza”.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.