Francesco e Antonio Esposito
Francesco e Antonio Esposito

Ieri Francesco Esposito è morto dopo lo schianto nella galleria della tangenziale a Piedicastello. Il 26enne di Afragola ed il fratello Antonio, 23enne rimasto ferito, stavano facendo un giro con la moto Honda 650 come riporta L’Adige. Avrebbe comprato il veicolo da pochi giorni ed entrambi sarebbero partiti per collaudarlo. Francesco era un dipendente dell’hotel ristorante alla Vela di Trento. Il giovane afragolese viveva a Trento da sei anni ed

LA CADUTA FATALE PER FRANCESCO

Francesco Esposito, che era alla guida della moto, avrebbe perso il controllo del mezzo dopo aver toccato il cordolo con la ruota. In seguiti i due sono caduti a causa della perdita di stabilità del veicolo. Antonio è rotolato sull’asfalto riuscendo a cavarsela con contusioni e graffi, purtroppo per il 26enne è stato fatale il terribile impatto contro la parete del tunnel.

Sul posto la polizia locale di Trento, che si è occupata dei rilievi e di ricostruire la dinamica dell’incidente. Le ambulanze, i mezzi di soccorso, ed i vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza la zona. Il traffico rimasto a lungo congestionato per consentire l’intervento dei soccorsi.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.