24 C
Napoli
lunedì, Maggio 27, 2024
PUBBLICITÀ

Il Giugliano accoglie la Casertana al “De Cristofaro”, i falchetti non hanno mai vinto in casa dei gialloblù

PUBBLICITÀ
Dopo 16 anni ritorna al “De Cristofaro” il derby Giugliano-Casertana, una sfida dal sapore antico. Il primo, infatti, si disputò nel lontano 1931 ed esattamente il 15 febbraio.

Al De Cristofaro arriva la Casertana, i falchetti non hanno mai vinto in casa dei tigrotti

Il match di cui sopra si disputò al campo “Littorio”, uno dei più belli dell’intera regione, e terminò con una sonora vittoria (4-1) da parte dei padroni di casa. Al termine del campionato di Terza Divisione Regionale, il Dopolavoro Padovani Giugliano si classificò al 3° posto e fu ammesso al girone finale, mentre l’A.S. Caserta si piazzò al 7° posto.
Poi le strade dei due club si divisero e si dovettero aspettare 22 anni per assistere nuovamente al derby. Era il 29 novembre 1953 quando le due squadre, militante nel girone “A” del campionato di Promozione si affrontarono al vecchio campo “De Cristofaro”. La gara terminò 1 a 1: nel primo tempo Marotta portò in vantaggio i padroni di casa, ad inizio ripresa De Stefano segnò il gol del pari per gli ospiti. Al termine del campionato la Casertana fu promossa in IV serie, mentre il Giugliano retrocesse in Prima Divisione Regionale per poi essere ripescata nuovamente nel campionato di Promozione.
Bisogna attendere poi la fine degli anni ’70 per rivedere nuovamente il derby. E in questo decennio le due squadre si affronteranno due volte. Il 6 febbraio 1977 il derby finirà 1-0 per i tigrotti. A fine campionato il Giugliano di mister Tascone centrerà il 3° posto mentre la Casertana si classificherà al 9° posto. L’anno dopo, invece, il derby terminerà 1-1. Il Giugliano, per una peggiore classifica avulsa, nei confronti di Gladiator, Ischia, Nola e Terracina, retrocederà nel campionato di Promozione, mentre la Casertana piazzandosi al 2° posto, alle spalle del Formia, sarà promossa in C2.
Ancora una volta le strade dei due club si divideranno e si dovrà aspettare la fine degli anni ‘90 per rivedere la sfida tra tigrotti e falchetti. Le due squadre, militante nel Campionato Nazionale Dilettanti (vecchia serie D), si affronteranno altre due volte. Nella stagione sportiva 1995/’96 la gara finì a rete inviolate. A fine campionato la Casertana fu promossa in serie C2 dove rimarrà un solo anno. E così due anni dopo ritornò di nuovo il derby, che finì con la vittoria dei tigrotti per 2-0, con gol di Castellone su rigore e di Pisani. Fu una stagione esaltante per il Giugliano, che dopo un entusiasmante duello con il Campobasso, fu promosso in serie C2. E nella stessa stagione conquistò anche lo scudetto dilettanti.
Il settimo ed ultimo derby di campionato si giocò il 7 settembre del 2008 con le due squadre impegnate nel girone “A” di Promozione. La gara finì in parità (1-1). Alla fine la Casertana si classificò al 1° posto e fu promossa in serie D mentre il Giugliano raggiunse la salvezza nelle ultime giornate.
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Riciclaggio per 13,5 milioni, nei guai l’ex portiere del Napoli Taglialatela

E' finito nei guai Giuseppe Taglialatela, ex portiere e capitano del Napoli con trascorsi anche nella Fiorentina. Ed è...

Nella stessa categoria