Girava in un parcheggio con un coltello, nei guai un 42enne di Giugliano

I carabinieri di Giugliano hanno denunciato un 42enne di Giugliano re­sponsabile di porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere. I carabinieri, nel corso di un serv­izio di perlustrazio­ne, notavano il giov­ane che, con fare sospetto, si aggirava all’interno di un parc­heggio e sotto­posto a perquisizione personale veniva sorpreso in possesso di un coltello a ser­ramanico della lunghezza di 18 cm nonché, a seguito di conseguen­te perquisizione sulla sua automobile, di un ulteriore coltello a serramani­co della lunghezza di 20 cm. Le Armi bianc­he, di cui non giust­ificava il possesso, sono state sottoposte a sequestro.