Kit del rapinatore nel cofano nell’auto: scoperto in provincia di Napoli con pistola, 2 passamontagna, coltelli e spranga di ferro

I carabinieri della tenenza di Caivano hanno denunciato per porto abusivo di armi un 31enne di Tufino.
L’uomo si era schiantato con la propria auto contro un muro di Corso Umberto. I militari intervenuti, dopo essersi assicurati che non avesse riportato alcuna ferita, hanno notato nel suo comportamento qualcosa di strano. Era visibilmente agitato e il motivo non sembrava essere l’incidente nel quale era stato coinvolto.

Ritenendo che potesse nascondere qualcosa, i carabinieri hanno perquisito il 31enne e poi il suo veicolo.Nelle sue tasche hanno così rinvenuto e poi sequestrato una dose di eroina del peso di 0,2 grammi, avvolta in un involucro di cellophane.
Nel cofano dell’auto, invece, una pistola a salve marca Kimar priva del tappo rosso, con serbatoio e 17 colpi, una spranga di ferro di 60 cm con manico in plastica, 2 coltelli a serramanico con lama di 11 cm e 2 passamontagna.

Denunciato all’Autorità Giudiziaria, il 31enne è stato segnalato anche alla prefettura quale assuntore di stupefacenti.