Mascherina venduta a 15 euro a Napoli, i titolari della farmacia: “Nessuna speculazione, tuteliamo i nostri clienti”

Immagine di repertorio

Aveva fatto scalpore lo scontrino di una mascherina acquistata in una farmacia situata nel quartiere Vasto a Napoli al costo di 15 euro, come si evinceva dallo scontrino pubblicato dall’acquirente sui social. Qualcuno aveva parlato di speculazione ma, interfacciati con la nostra redazione, i titolari dell’attività tengono a precisare che non c’è nessuna volontà di trarre dei guadagni eccessivi, anzi le mascherine in questione “sono acquistate dalla farmacia ad un prezzo molto alto rispetto a quello normale quindi non c’è nessuna speculazione”. Nello specifico, come afferma il titolare della farmacia al Vasto, le mascherine sono state acquistate a 12 euro e rivendute a 15. “In questi giorni particolari siamo aperti 24 ore su 24, gli unici a Napoli, per dare assistenza a tutta la nostra vastissima clientela, circa 1500 utenti al giorno. Stiamo facendo il massimo, da noi trovano sempre cortesia e disponibilità. I nostri prodotti non hanno subito nessun aumento vertiginoso, abbiamo massimo rispetto per i consumatori”. I titolari della farmacia Di Lullo precisano che si tratta della mascherina con più alta tecnologia sul mercato, infatti ne esistono anche di più economiche. La farmacia Di Lullo è sempre accanto ai suoi clienti.