“Posso provare questa Ferrari?”: il venditore gli cede il volante e lui scappa

«Voglio provare quest’auto», fa scendere il venditore e lo lascia in mezzo ad una strada: una storia incredibile ma che è accaduta davvero, in Germania, dove un uomo ha rubato una Ferrari 288 GTO del valore di due milioni di euro con un escamotage a dir poco surreale.

Il finto cliente era andato ad un concessionario di auto per chiedere di provare la Ferrari d’epoca (foto in basso da Wikipedia), che sarebbe appartenuta in passato addirittura al pilota Eddie Irvine, storico pilota Ferrari ai tempi dei successi mondiali di Michael Schumacher. Il venditore lo ha fatto così salire a bordo portandolo sull’autostrada, vicino a Nauss, per fargli ‘sentire’ il motore.

(La Ferrari 288 GTO: foto da Wikipedia)

A quel punto è successo l’irreparabile: il cliente ha candidamente chiesto al venditore se fosse possibile guidare la vettura per provarla. Così l’ingenuo ha accostato, è sceso dall’auto per lasciargli il posto di guida, ed è rimasto con un palmo di naso: il finto cliente infatti, non appena al volante, ha dato gas ed è sparito nel nulla, lasciandolo sul bordo della strada. Ora è ricercato dalla polizia tedesca, che nonostante l’auto non passi certo inosservata, non è riuscita ancora a rintracciare né la fuoriserie né il furbetto. Come andrà a finire?