Rapine tra Villaricca e Mugnano, la ‘nuova tecnica’ per beffare gli automobilisti

Agiscono in due a bordo di un’utilitaria. Prendono di mira quei guidatori che marciano sul lato sinistro. E’ la nuova ‘tecnica’ escogitata dai rapinatori dell’area nord per portare a termine i loro colpi. E’ quanto sta avvenendo tra Villaricca e Mugnano sul doppio senso, zona da sempre molto appetibile per i rapinatori. Il sistema escogitato è semplice: i due si mettono con la loro auto sulla scia della ‘vittima’ designata e iniziano a bussare col clacson in continuazione costringendo il malcapitato a spostarsi sulla corsia di destra. Non appena lo superano cercano di farlo accostare iniziando a inveirgli contro e attendendo una sua reazione. Se l’automobilista si ferma ecco che il tranello viene portato a termine e scatta la rapina del mezzo. Sono già giunte diverse segnalazioni circa episodi simili.