Spacciatore straniero arrestato nel Napoletano, droga nella gelatina

Nel tardo pomeriggio di sabato  29 giugno, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Capri, coadiuvati da unità cinofile,  hanno arrestato  M.V.T., 19enne cittadino inglese, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Durante un servizio di controllo nella zona di Anacapri, l’attenzione degli agenti  è stata catturata  da un  giovane che, alla vista delle forze dell’ordine,  ha   manifestato un atteggiamento sospetto.

La perquisizione personale, estesa all’abitazione, ha consentito di trovare all’interno di una scatola da gioco 13 confezioni di cellophane  termosaldate contenenti sostanza erbacea di colore verde e la somma di € 320,00 in banconote di diverso taglio; inoltre in un barattolo di gelatina per capelli  è stata rinvenuta  altra sostanza erbacea verde,  2 trita tabacco, un  bilancino di precisione, 3 buste per alimenti di colore bianco e 6 sacchetti biodegradabili di colore verde.

La sostanza stupefacente,  analizzata al narcotest,  è risultata essere marijuana per un peso complessivo di circa 64 grammi. Il giovane è stato arrestato, lo stupefacente, il denaro e gli altri oggetti rinvenuti sono stati sequestrati e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria che ha disposto gli arresti domiciliari.