Camminava contromano in Tangenziale a Roma, ritrovato un 30enne scomparso da Napoli

Alcune pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale sono intervenute nella tarda serata di venerdì, nel tratto urbano della A24, per una persona che, a piedi, camminava nel senso contrario a quello delle auto vicino al guard rail. L’uomo si trovava nel tratto compreso tra le uscite di via Fiorentini e via di Portonaccio, in direzione Roma, quando gli agenti dell’Unità Spe, Sicurezza Pubblica ed Emergenziale, sono immediatamente intervenuti riuscendo a mettere in salvo il pedone, oltre a salvaguardare gli automobilisti in transito, evitando possibili incidenti. Accompagnato presso gli uffici, è emersa una denuncia di scomparsa nei confronti del trentenne, di origini partenopee, presentata dai familiari qualche giorno prima. La madre, appresa la notizia con grande sollievo, si è messa in viaggio per Roma, ringraziando il personale intervenuto per averle dato la possibilità di riabbracciare suo figlio.