WEEKEND DI BASKET: IGEA CONTRO ANGRI, IMPEGNI FACILI PER MUGNANO E GIUGLIANO

Basket Giugliano

Domenica, ore 18 (Centro Sportivo di via Marconi – Sant’Antimo). Dopo la battuta d’arresto di Brindisi (89-66), pronta possibilità di riscatto per l’Igea Sant’Antimo, che ospiterà la Pompea Atri, in un match che potrebbe essere l’anteprima di uno dei match dei prossimi play-out. Gli ospiti, che precedono i campani di 6 lunghezze ed una posizione in classifica, non arrivano a Sant’Antimo con il morale alle stelle, in quanto reduci da ben tre sconfitte consecutive, l’ultima delle quali patita in casa contro l’Everlast Firenze (66-74). All’andata i santantimesi furono battuti 95-91.




Domenica, ore 18 (ITC Moscati di via Solimena – Sant’Antimo). La Polisportiva Fortitudo Ferraris cerca il secondo successo del girone di ritorno nella gara casalinga contro gli Hurricanes di Monte di Procida, compagine dal rendimento altalenante. Le squadre arrivano al match con stati d’animo opposti: ovvio il morale sotto i tacchi per i santantimesi che perdono da sette gare di fila, mentre la splendida vittoria casalinga sulla seconda della classe (52-49 contro Torre del Greco) ha ridato fiducia alla truppa degli Hurricanes, ancora alla ricerca di una salvezza che non passi dai play-out. All’andata i santantimesi furono sconfitti 72-62. Ingresso gratuito.




Domenica, ore 18:30 (Palasport di via S.Pietro – Lociano, Pomigliano D’Arco). Sfida tra pericolanti al Palasport di Pomigliano d’Arco. I padroni di casa, fanalino di coda del girone con solo 2 vittorie in 23 gare stagionali, ospiteranno la Polisportiva Napoli Nord, terz’ultima a 10 punti. Entrambe le formazioni sono reduci da una lunga sequenza di insuccessi, tre per il team allenato da Montesano, addirittura sedici per il Pomigliano. Nella gara d’andata al Palamarano nettissimo successo della Napoli Nord (104-57). Ingresso gratuito.




Domenica, ore 19 (II Circolo didattico di via Quintiliano – Giugliano). Conquistare la quinta vittoria consecutiva, bissare il successo dell’andata (72-80) e provare a distaccare le immediate concorrenti agli spareggi promozione. Sono questi gli obiettivi del Basket Club Giugliano, che domenica sera ospiterà il Basket Baiano, nella prima di tre sfide in sette giorni che potrebbero segnare in maniera decisiva il cammino dei gialloblù. La formazione irpina è reduce anch’essa da alcune vittorie consecutive, due per l’esattezza, conquistate contro le pericolanti Pomigliano e Napoli Nord, che hanno dato ossigeno ad una classifica deficitaria. Ingresso gratuito.




Lunedì, ore 20:15 ( SMS Anecchio di via Modiglioni – Monteruscello). Posticipo serale per il Basket Mugnano, atteso dagli ostici avversari della Polisportiva Passagers. La formazione gialloblù, ormai quasi certa di raggiungere i play-off, proverà a chiedere strada ad una compagine senza più molti stimoli. Il quintetto flegreo, infatti, naviga nelle zone centrali della classifica (con sei vittorie su diciannove gare stagionali), con un ragionevole margine di sicurezza dall’ultimo posto (che assegna l’unica retrocessione) e ben lontana dal San Giorgio, quarto e virtualmente ultimo team a qualificarsi agli spareggi promozione. All’andata successo mugnanese per 81-74.