27.7 C
Napoli
martedì, Agosto 9, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

MARANO: LE PARTITE DELLO SPORTING NEAPOLIS IN C2 ALLO STADIO COMUNALE


Novità in vista per il calcio cittadino. Lo Sporting Neapolis, compagine presieduta da Mario Moxedano, fresca di promozione in C2, potrebbe giocare le partite casalinghe del prossimo torneo nello stadio comunale di Marano, l’impianto gioiello che da due anni ospita le partitelle infrasettimanali del Napoli e le gare del settore giovanile azzurro. Non si tratterebbe di una semplice boutade estiva: i rumours delle ultime ore, infatti, sono avallati da indizi ben precisi, ovvero i colloqui sempre più fitti tra l’amministrazione comunale di Marano e il patron dello Sporting, Mario Moxedano e, soprattutto il sopralluogo tecnico della Commissione Provinciale di Vigilanza previsto per questo pomeriggio all’interno della struttura di via Falcone. La trattativa pare a buon punto, insomma, e solo due ostacoli potrebbero compromettere il buon esito dell’operazione. Il primo punto riguarda l’agibilità del Comunale per le gare di C2. Al momento, infatti, l’impianto è sprovvisto di una tribuna ospiti, ma sembra che l’organo provinciale di vigilanza sia orientato a concedere una deroga a patto che venga costruita una sorta di gabbia (nella tribuna centrale) che separi le tifoserie. L’altro pomo della discordia, invece, riguarda l’eventuale cambio di denominazione della squadra. Una pregiudiziale, quest’ultima, imposta dagli amministratori comunali di Marano. Se l’imprenditore mugnanese accetterà di partecipare al prossimo torneo di C2 con la denominazione Marano Calcio, la trattativa andrà sicuramente in porto. Inaugurato meno di tre anni fa e sede di importanti manifestazioni di atletica leggera, lo stadio di Marano potrà ospitare, completati i lavori di ampliamento e copertura della tribuna centrale previsti per la fine del mese di luglio, circa 3000 spettatori. Intanto, la città affamata di grande calcio e tuttora priva di compagini cittadine competitive, sogna il grande salto nel gotha del football italiano. Con la crisi del Giugliano che si fa sempre più acuta, il “trasferimento” dello Sporting a Marano potrebbe fare da traino per il rilancio di tutto lo sport del comprensorio a nord di Napoli.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Temporale sulla spiaggia della Calabria, famiglia colpita dal fulmine

Quattro persone sono rimaste ferite dopo essere state colpite da un fulmine che è caduto sulla spiaggia a Soverato....
- Pubblicità -

Nella stessa categoria