Notte da incubo nel Casertano, assalto al distributore di benzina: ladri portano via tutto e ‘sequestrano’ dipendente

Immagine di repertorio

Prima hanno fatto irruzione, poi hanno immobilizzato il custode dell’Agisp di Sant’Andrea del Pizzone, sulla strada provinciale per Mondragone. L’uomo – riporta Edizione Caserta – ha visto puntarsi la pistola alla testa da alcuni banditi che lo hanno immobilizzato, gli hanno spaccato il cellulare e rubato tutti il possibile, dalle sigarette ai gratta e vinci. I ladri sono riusciti a dileguarsi.