32.1 C
Napoli
giovedì, Luglio 18, 2024
PUBBLICITÀ

Blitz della Finanza nel Napoletano, sequestrati terreni con rifiuti speciali dove pascolavano gli animali

PUBBLICITÀ

I finanzieri del Comando Provinciale di Napoli hanno sequestrato a Roccarainola un’area recintata di 3.500 metri quadri ove erano stoccati oltre 2 tonnellate di rifiuti speciali non pericolosi.

In particolare, i militari di Nola, nel corso di un’indagine volta ad individuare e disarticolare l’illecito traffico di materiali di risulta e pericolosi sversati sul territorio provinciale, hanno scoperto un terreno utilizzato come sito di stoccaggio di rifiuti non pericolosi e luogo di pascolo di animali da allevamento, tra cui una ventina di capi nella specie suini ed ovini, privi di tracciabilità ed allevati in un contesto ambientale e sanitario in totale spregio delle normative di settore.

PUBBLICITÀ

Al termine del servizio, gli operanti hanno posto sotto sequestro l’area, i rifiuti, gli animali, nonché un’autovettura provento di furto rinvenuta sul suddetto terreno, mentre due responsabili sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria per violazioni alla normativa ambientale e per il reato di ricettazione.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Accoltellato in piazza nel Napoletano, preso un 17enne

Martedì la Polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in I.P.M. emessa dal GIP presso il Tribunale...

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ