Casavatore. Devasta la casa della madre con un martello: assurdo il motivo

Offende e minaccia la madre “colpevole” di averlo svegliato tardi e poi devasta l’abitazione con un martello.

E’ accaduto a Casavatore, un 16enne, già noto alle forze dell’ordine, ha prima offeso e minacciato la madre per averlo svegliato tardi dopodiché con un martello ha iniziato a distruggere gli arredi di casa.

Sul posto sono giunti i carabinieri, allertati dalla donna, che hanno arrestato il giovane e trasferito al centro di giustizia minorile di Napoli in attesa di giudizio.