Centro sportivo usato come deposito di sigarette, maxi sequestro nel Napoletano: uomo arrestato

Sequestrati complessivamente 534,400 chilogrammi di sigarette di contrabbando dai finanzieri della Compagnia di Portici. In particolare, le fiamme gialle, nelle prime ore del mattino,  hanno seguito un’auto nel Comune di Torre del Greco . Il veicolo, entrato  in  un complesso sportivo, si  è fermato davanti ad un locale adiacente ad un campo da calcio, dove il conducente iniziava a caricare delle scatole di cartone riportanti il marchio di sigarette “Regina”.

 Immediatamente i militari sono intervenuti,  sequestrando nel locale, adibito a deposito di t.l.e di contrabbando, complessivamente kg 534,400 di sigarette, prive del contrassegno di Stato e presumibilmente destinate alla locale vendita. Al termine delle operazioni, oltre alle sigarette illegali marca “Regina Rosse – Regina Blue e Marlboro Rosse” sono stati sequestrati: 1 autovettura, 1 cellulare ed un intero complesso sportivo costituito da campi da calcio, locale bar, spogliatoi, docce e depositi. Il contrabbandiere è stato arrestato nella flagranza del reato mentre il locatario dell’impianto sportivo denunciato .