Cibo scaduto e rifiuti in un supermercato, il blitz dei carabinieri in provincia di Napoli

Blitz dei carabinieri del Nas di Napoli in un supermercato di Marigliano, scoperto cibo scadente tra i rifiuti. Il cibo era tenuto in cattivo stato di conversazione, mischiato tra i rifiuti ma che sarebbero finiti sugli scaffali dell’esercizio commerciale e dunque acquistati da ignari consumatori, con tutti i rischi per la propria salute che ne sarebbero potuti derivare.

La titolare, una donna del posto, è stata così multata di 1.500 euro e denunciata per cattivo cattivo stato di conservazione di generi alimentari e abbandono di rifiuti.