13.9 C
Napoli
martedì, Aprile 23, 2024
PUBBLICITÀ

Con coltello a serramanico in Villa Comunale: “Volevamo solo spaventare qualcuno”

PUBBLICITÀ

“Agenti della Polizia Municipale – Unità Operativa Chiaia, durante i controlli sul territorio hanno intercettato nella Villa Comunale due minorenni in possesso di un coltello a serramanico. I ragazzi venivano notati dal personale operante mentre agitavano l’arma con atteggiamento intimidatorio alla presenza di ragazzini che si allontanavano impauriti. Gli Agenti hanno fermato i due ragazzi, entrambi minorenni che, a loro dire, “volevano soltanto spaventare ma senza fare del male a nessuno“. Il coltello, con una lama di 10 cm, è stato sequestrato, mentre i due giovani di 16 anni, sono stati deferiti alla Procura presso il Tribunale per i Minorenni per porto abusivo di armi e riaffidati ai genitori”.

Questo il comunicato stampa della Polizia Municipale di Napoli. Comunicato che ci racconta l’ennesimo spaccato di società – minorile – totalmente allo sbando. La città di Napoli più volte ha pagato un prezzo altissimo per le derive incontrollate di una parte di minori che fanno dei vicoli il loro parco giochi deviato. Derive del genere, ovviamente, non nascono dal nulla. Vengono generati da contesti familiari e sociali complicati nei quali le regole del comune buon senso semplicemente non esistono. E’ in quei casi che gli esempi da seguire diventano le gesta dei più grandi. Criminalità che alimenta la micro criminalità, quindi. Che, a sua volta, con ogni probabilità, diventerà a sua volta criminalità. Il fermo dei due minorenni che “giocavano” con un coltello a serramanico è un segnale. Che non può e non deve essere ignorato.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Casoria nelle mani delle baby gang, movida violenta e musica alta mandano all’esasperazione i residenti

Movida e violenza, aggregazione e risse, musica e baby-gang. Ormai da anni sono queste le “coppie” che passeggiano in...

Nella stessa categoria