Giugliano vede la luce, drastico calo dei positivi dopo i numeri preoccupanti
Giugliano vede la luce, drastico calo dei positivi dopo i numeri preoccupanti

Intervenuto ai microfono di InterNapoli.it, il sindaco Nicola Pirozzi ha parlato degli interventi di riqualificazione sul territorio di Giugliano e sull’andamento dei contagi. Se fino a qualche giorno fa la situazione non era così promettente, oggi si può dire che i numeri relativi all’indice di contagio siano calati sensibilmente. E questo, indubbiamente, è un segnale di ripresa.

Il sindaco Nicola Pirozzi ai microfoni di InterNapoli.it

I numeri sui contagi

«Abbiamo una riduzione sui numeri dei contagi, che sono calati sensibilmente. L’indice dei contagi da 320 è sceso a circa 238. Oggi comunicheremo i numeri e spiegheremo che, pian piano, ambiente e salute girano a braccetto. Questo grazie ad una amministrazione che, in silenzio, opera sui temi senza enfatizzare troppo. Anche perché questo è il nostro dovere».

Interventi di riqualificazione nei pressi del liceo Cartesio / Foto: InterNapoli.it, Alessandro Pirozzi

La settimana scorsa l’aggiornamento del sindaco Pirozzi sulla situazione Covid nelle scuole a Giugliano

Proprio la settimana scorsa, il sindaco Nicola Pirozzi aveva anche annunciato il continuo della attività didattiche sul territorio di Giugliano. Di seguito, le parole sui suoi profili social.

«Com’è evidente per tutte le scuole non si registrano numeri elevati che possano consentirmi, rispetto alla normativa vigente, di assumere un provvedimento drastico come quello della chiusura degli istituti scolastici. Perché l’indirizzo affidato ai sindaci è quello di coniugare il diritto alla salute con il diritto allo studio. E come ho ben spiegato la normativa in materia è chiara e non consente alcuna interpretazione ma ci si deve muovere su dati oggettivi. Sono in stretto contatto con l’Asl e laddove si verificherà la necessità di intervenire, non esiteremo a farlo. Non a caso l’Asl ha sospeso le attività didattiche in via precauzionale alla scuola “Rita Levi Montalcini” e alla “Don Vitale” per una sanificazione. A dimostrazione che non lasciamo nulla al caso».

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.