Interrotte due feste
Interrotte due feste

Gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Nuova San Rocco per una segnalazione di schiamazzi e musica ad alto volume provenienti da un’abitazione. Giunti sul posto, hanno sorpreso 14 ragazzi, napoletani tra i 18 e i 15 anni, tutti privi della mascherina che stavano consumando cibi e bevande poiché era in corso una festa di 18 anni.
Tutti i partecipanti sono stati sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

 

Qualche giorno fa era toccato ai carabinieri interrompere una festa “clandestina” in una stanza di un B&B napoletano è stata interrotta ieri sera dai carabinieri.
Erano quasi le 23 e alcuni residenti hanno segnalato al 112 un gran baccano provenire da un palazzo del centralissimo corso Garibaldi. Quando i carabinieri della compagnia Stella hanno raggiunto il luogo indicato, hanno sorpreso 17 ragazzi di età compresa tra i 18 e i 20 anni mentre festeggiavano un compleanno con tanto di buffet. Tutti assembrati in pochissimo spazio, rigorosamente senza mascherina: Cinque di loro si trovavano fuori dal comune di residenza. Sono stati multati e immediatamente allontanati.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.