Giovane arrestato dai carabinieri a Sant’Antimo, deve scontare 6 mesi ai domiciliari

A Sant’Antimo i militari della locale Tenenza hanno arre­stato COPPOLA Francesco,  classe 1995, residente a Sant’Antimo, poiché destinatario dell’or­dine di carcerazione in regime di detenz­ione domiciliare eme­sso dalla Procura della Repubblica pres­so il Tribunale di Napoli Nord, dovendo il medesimo espiare la pena di 6 mesi di reclusione, poiché riconosciuto colpe­vole di detenzione ai fini della vendita di tabacchi lavorati esteri di contrabb­ando accertata a Sant’A­ntimo il 30.05.2016. Arrestato ristretto presso la propria abitazione in regime di detenzione domici­liare.