Il Grande Fratello potrebbe presto chiudere i battenti a causa degli animi troppo bollenti di alcuni suoi concorrenti. In primis Luigi Mario Favoloso che ha trovato il tempo di litigare selvaggiamente con Alberto Mezzetti. 
Dopo aver avuto problemi con Aida Nizar, Danilo Aquino, Simone Coccia e Mariana Falace, Luigi Mario Favoloso persiste, quindi, senza conseguenze da parte della produzione, ma intanto qualcosa fuori la casa più spiata d’Italia qualcosa sta accadendo.

La grande fuga degli sponsor

A Bella Oggi, l’azienda che forniva i prodotti cosmetici ai concorrenti di questa edizione, si è aggiunto qualche giorno fa l’Acqua Santa Croce. L’azienda ha fatto un passo indietro, amareggiata e delusa dal comportamento pregno di violenza dei concorrenti, che l’ha portata a dissociarsi clamorosamente dalla trasmissione di Canale 5 e quindi a ‘distruggere’ il contratto di collaborazione.
Ma non solo. Nelle ultime ore anche la Nintendo ha deciso di portare via le due consolle ‘donate’ al Gf. Il motivo? Sempre il solito, la troppa violenza e gli argomenti diseducativi che la stanno facendo da padrone nell’edizione di quest’anno.

Grande Fratello a rischio chiusura

Se l’emorragia di sponsor non dovesse arrestarsi, per la produzione sarebbe inevitabile alzare bandiera bianca. Per evitare che ciò accada, pare che la conduttrice Barbara D’Urso abbia pretese una presa di coscienza da parte dei concorrenti, che al momento, però è tutt’altro che vicina.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.