26.5 C
Napoli
martedì, Maggio 24, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

“I No Vax per scelta devono pagarsi le cure”, la clamorosa decisione del governo di Singapore


A Singapore le persone che non sono vaccinate per scelta e si ammalano di Covid dovranno pagarsi le spese mediche dall’8 dicembre prossimo. Lo riportano i media internazionali citando il ministro della Sanità Ong Ye Kung. Questo ha parlato della necessità di dare un “segnale importante” ai no vax. Le spese mediche per le persone non idonee alla vaccinazione – come i bambini sotto ai 12 anni o le persone che per problemi di salute non possono vaccinarsi – restano invece a carico del governo.

La clamorosa decisione del governo di Singapore

Il governo di Singapore ha dichiarato che non coprirà più i costi medici delle persone “non vaccinate per scelta”. Questi costituiscono la maggior parte dei nuovi casi di Covid e di ricoveri nella città-stato. Queste persone dovranno pagarsi le spese mediche a partire dal prossimo 8 dicembre. “Attualmente, le persone non vaccinate costituiscono una maggioranza considerevole di coloro che richiedono cure ospedaliere intensive e contribuiscono in modo sproporzionato alla pressione sulle nostre risorse sanitarie”, ha affermato il ministro della Salute Ong Ye Kung.

Ha parlato della necessità di dare un “segnale importante” ai no-vax.  “I pazienti Covid-19 che non sono vaccinati per scelta possono comunque attingere a regolari accordi di finanziamento dell’assistenza sanitaria per pagare le bollette, ove applicabile”, ha aggiunto. L’85% delle persone a Singapore sono completamente vaccinate e il 18% ha ricevuto il richiamo. –

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Antonio Mangionehttp://www.internapoli.it
Giornalista pubblicita iscritto dalll'ottobre 2010 all'albo dei Pubblicisti, ho iniziato questo lavoro nel 2008 scrivendo con testate locali come AbbiAbbè e InterNapoli.it. Poi sono stato corrispondente e redattore per 4 anni per il quotidiano Cronache di Napoli dove mi sono occupato di cronaca, attualità e politica fino al 2014. Poi ho collaborato con testate sportive come PerSempreNapoli.it e diverse testate televisive. Dal 2014 sono caporedattore della testata giornalistica InterNapoli.it e collaboro con il quotidiamo Il Roma
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Guerra a Pianura, botta e risposta tra i clan: spari sotto casa del ras

La 'risposta' agli spari contro Mattia Perfetto non si è fatta attendere. Venerdì scorso ignoti hanno esploso colpi di...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria