Accusa un malore in casa, 24enne muore al quarto mese di gravidanza

È stata stroncata da un malore al suo quarto mese di gravidanza. È successo a Francavilla al Mare, a Chieti. La giovane ragazza deceduta ha 24 anni, Joanna Hoxha, originaria dell’Albania e da tempo residente in Italia.

Nel pomeriggio di ieri però si è sentita male nella sua abitazione, dove viveva insieme al compagno. L’uomo ha allertato immediatamente i soccorsi, ma per la ragazza non c’è stato nulla da fare: Joanna ha perso la vita e con lei il suo bambino che portava in grembo.

Resta da decidere se effettuare o meno l’autopsia. L’unica certezza, per adesso, è che la ragazza sia morto per un arresto cardiocircolatorio.