ndava tra i 70 e i 90 all’ora dove il limite di velocità era 30. È successo a via Coroglio. Lo riporta il Napolista. “Dove il limite di velocità massimo è di trenta chilometri all’ora proprio per la particolare pericolosità della strada. De Laurentiis junior viaggiava, invece, tra i 70 e i 90 chilometri orari. La legge, si sa, è uguale per tutti, vip e non. Violato l’articolo 141 comma 9 del codice stradale, ovvero il superamento di oltre 40 e non oltre 60 del limite di velocità. Il dirigente del club azzurro è stato scoperto mentre superava i limiti di velocità durante alcuni controlli di routine effettuati di sabato mattina presto nella strada del quartiere Bagnoli, nota per la presenza di numerosi bar e locali notturni. La patente sequestrata è stata spedita ieri mattina in prefettura con protocollo 3513/pt/2020”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.