Lotto - la fortuna fa tappa in provincia di Napoli, vinti oltre 21mila al SuperEnalotto con un '5'
La fortuna fa tappa in provincia di Napoli

La Campania fa festa con il Lotto: nel concorso del 12 ottobre, riporta Agipronews, sono state centrate due vincite importanti per un totale di 28 mila euro. La prima ha premiato un giocatore di San Bartolomeo in Galdo, in provincia di Benevento, che ha portato a casa 18.250 euro grazie a 3 ambi e un terno mentre l’altra è andata a Casavatore, in provincia di Napoli, con 9.750 euro.

Con il 10 e Lotto, invece, il totale dei premi raggiunge i 25 mila euro. La vincita più alta ha premiato un giocatore di Saviano, in provincia di Napoli, che con un 5 Doppio Oro ha conquistato 15 mila euro, mentre l’altra è arrivata a Monteforte Irpino, in provincia di Avellino, con un giocatore che ha vinto 10 mila grazie a un 8.

La Dea Bendata fa tappa in provincia di Napoli, vinti 50mila euro al Lotto [ARTICOLO 11 OTTOBRE 2021]

La fortuna bacia Torre Annunziata, dove un fortunato giocatore ha vinto 50mila euro al Lotto in una tornata fortunata in tutta Italia. Il 10eLotto va infatti a segno con 50 mila euro proprio nella città vesuviana e a Monastir, grazie ad altrettanti ‘nove’ realizzati con dieci numeri. Adesso parte la caccia al vincitore.

Ad essere protagonista la ruota Nazionale protagonista dell’ultimo concorso del Lotto, con nove delle dieci vincite più ricche finite proprio sull’undicesima ruota, come riporta l’agenzia Agimeg. Primo posto per i 63.750 euro vinti a L’Aquila, grazie al terno 11-22-55 sulla ruota Nazionale. Ma a tenere banco è il terno 20-22-77, protagonista di ben otto delle dieci vincite più alte realizzate sabato. Tra i premi più alti ottenuti con questa combinazioni di numeri sull’undicesima ruota, i 45 mila euro centrati a Nettuno (RM), così come i 25 mila euro vinti a Novi Ligure (AL) e i 23.750 euro realizzati a Bari.  Da inizio anno Lotto e 10eLotto hanno assegnato premi per un totale di 4,6 miliardi di euro.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.