Luigi Favoloso si rifà vivo, telefona Barbara D’urso e svela perché è sparito: «Il motivo è grave»

Dopo giorni di ansia e preoccupazione, dopo aver fatto perdere completamente le sue tracce, Luigi Favoloso si è rifatto vivo. L’ex gieffino e l’ex di Nina Moric, avrebbe telefonato alla redazione della D’Urso rassicurando tutti sul suo stato di salute.

Ieri durante la puntata del programma Mediaset si è tornati a parlare del caso Luigi Mario Favoloso, scomparso da 18 giorni.

 

 

“Ci ha telefonato da una scheda non italiana. Sta bene, non è in Italia. È all’estero – annuncia Barbara D’Urso. A noi ha detto in che nazione è. Ci ha pregato di non dirlo. Ci ha raccontato una versione opposta da quello che viene raccontato da noi. È molto dispiaciuto per la mamma perché non sapeva niente. Lui, per il momento, continuerà ad essere nascosto. Non se la sente di dire altro. Tornerà per farsi vivo per raccontarci il motivo di questo gesto. Ha una motivazione molto grave rispetto a quello raccontato da Nina”.

Barbara D’Urso conclude: «Luigi Mario Favoloso dice di essere dispiaciuto per la mamma, che non sapeva niente…».

Scomparsa di Luigi Favoloso, la mamma risponde a Nina Moric: “Mai accusato di violenze”

La mamma di Luigi Favoloso è stata ospite a Pomeriggio Cinque. La donna ha parlato della scomparso del figlio: “Prima della scomparsa, Nina Moric non ha mai parlato male di Mario Luigi. Prima di allora non sono mai emerse accuse che mio figlio la picchiasse. Nina Moric mente”.

 

Loredana Fiorentino ha spiegando i dissapori con l’ex fidanzata, quest’ultima ha accusato Favoloso di avere percosso lei e suo figlio Carlos e di averla minacciata con foto intime. Secondo Nina Moric, la scomparsa di Favoloso sarebbe stata montata ad arte. “Chiedo a mio figlio di rifarsi vivo al più presto per poter affrontare insieme tutte queste calunnie”.