Lutto in Un Posto al Sole e L’Amica Geniale, lacrime per Marco

Lutto in Un Posto al Sole e L'Amica Geniale, lacrime per Marco
Lutto in Un Posto al Sole e L'Amica Geniale, lacrime per Marco

Il male del secolo si è presentato feroce e senza pietà. Crudele come solo lui sa essere. Vigliacco, al cervello. E così ha ucciso un altro figlio della nostra terra. Marco Malapelle, detto ‘o gemell’, un altro giovane che si è arresto stremato. Il 30enne della Sanità ha perso la sua battaglia. Mesi di lotta e speranza, per il ragazzo perbene di Napoli. Una vita davanti  e tanti sogni da realizzare, poi poco tempo fa la terribile notizia. Cure, preghiere e tanta forza di volontà. Poi il cuore di Marco ha smesso di battere, gettando nello sconforto l’intera comunità napoletana. Marco Malapelle era figlio di una Napoli dal volto buono. Di una Napoli che si è rimboccata le maniche e ha mostrato la sua faccia pulita. Oggi sono tantissimi i post di rabbia e dolore per il giovane macchinista cinematografico.

Lutto in Un Posto al Sole e L’Amica Geniale

Marco Malpelle, attore di “Un Posto al Sole”. Aveva 30 anni. Lutto a Napoli e nel mondo del cinema e della televisione italiana. Si è spento nel quartiere Stella “O’ Gemello”, Marco Malpelle, il suo vero nome e cognome. Il giovane attore aveva appena 30 anni ed è deceduto a causa di un male incurabile. La malattia, stando alle testimonianze di chi lo conosce, lo ho stroncato nel giro di qualche mese. A dare notizia della scomparsa, su Facebook, è stata la pagina “Quartiere Sanità Napoli e dintorni”. Un quartiere popoloso di Napoli a cui l’artista era attaccatissimo. Malapelle aveva lavorato molto a teatro, poi le occasioni sulla tv nazionale con parti prima nella fiction di RaiTre “Un Posto al Sole” ambientata nella sua Napoli. Poi anche un ruolo ne “L’Amica Geniale”. Questo il post di Ciro Guida consigliere di Municipalità e noto agente di spettacolo partenopeo. Un pensiero pregno di commozione per una vita che vola via troppo presto.

I messaggi di affetto sui social sono stati centinaia in ricordo di un ragazzo che ha lasciato questo mondo troppo presto. Un ragazzo che avrebbe potuto dare ancora tanto.

La notizia della malattia di Malapelle non era fuoriuscita oltre gli ambienti artistici napoletano. Solo con il decesso si è purtroppo appreso tutto.

“Il Quartiere Sanità piange la scomparsa di un suo Figlio Marco e si stringe al dolore della famiglia. Ciao Marco Riposa in Pace Dio ti benedica ovunque tu sia. Ti porterò sempre nel cuore” si legge nel gruppo Facebook ‘ Quartiere Sanità Napoli e Dintorni. Sotto al post decine e decine i messaggi di affetto: “Ricordo sempre le risate che ci facevamo volevi sempre sentire le mie storie. E ridevi ti ricorderò così fratm o gemell sono vicino alla famiglia sentite condoglianze buon viaggio” scrive Antonio.

Poi ancora: “Oggi il Quartiere Stella piange la scomparsa di un suo Figlio, Marco Malapelle, una persona perbene, un ragazzo speciale. Ci salutavamo sempre con grande affetto io e te
Ti porto nel ♥️ Geme'”

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.