Maria Antonietta vuole denunciare Ciro, pregiudicato napoletano ricercato dagli elicotteri

ciro russo maria Antonietta rositani

Maria Antonietta Rositani è ricoverata in prognosi riservata nel centro grandi ustioni a Bari. Ieri la donna è stata bruciata in auto dall’ex marito Ciro Russo, pregiudicato originario di Ercolano. Secondo Chi l’ha visto la donna reggina ha chiesto di parlare con la polizia per denunciare l’uomo.

Il direttore del Policlinico di Bari Giuseppe Giudice ha spiegato “La pazienta è in prognosi riservata. Ha ustioni profonde che interessano il 50% del corpo. E’ vigile e vuole denunciare in Procura. Le ustioni possono portare ad uno shock settico”. Maria Antonietta è stata operata agli arti e sul volto. Intanto Russo è ancora in fuga, dopo aver abbandonato l’auto in via Trieste a Reggio Calabria. Le forze dell’ordine stanno cercando l’uomo anche con gli elicotteri.