Domenica In, Milly Carlucci ricorda Fabrizio Frizzi e scoppia a piangere: “Soffro troppo”

‘Milly Carlucci Domenica In’ è stata la frase più cercata negli ultimi minuti sul web. La Carlucci si è infatti commossa da Mara Venier, durante il ricordo in studio di Fabrizio Frizzi, scomparso un anno fa e molto amico alle due. «Quando ho sentito Carlotta (Mantovani) per la messa di martedì ho pensato come fosse possibile che sia passato già un anno dalla sua morte – dice in lacrime – Io penso che sia da qualche altra parte a fare qualcosa. La stima tra di noi era reciproca». Frizzi è morto il 26 marzo 2018.

Milly Carlucci Domenica In, il ricordo di Fabrizio Frizzi

«Siamo stati per tanti anni un team, ci siamo sostenuti a vicenda – ha proseguito – Superare insieme le difficoltà ti aiuta a crescere e crea dei legami, avevamo molte cose in comune. Abbiamo condiviso tante cose che per fortuna rimangono, nessuno te le porta via più». Poi commossa chiede di cambiare discorso: «Ti prego Mara parliamo di altro».

Quello tra Milly Carlucci e Fabrizio Frizzi, come Mara Venier è tornata a sottolineare, è stato un legame speciale, immenso. Milly Carlucci annuisce e dice: “Siamo stati per tanti anni un team, ci siamo sostenuti a vicenda. Il superare insieme le difficoltà ti aiuta a crescere e crea dei legami. Avevamo tante cose in comune, nei nostri valori personali. Abbiamo condiviso tante cose che per fortuna rimangono e nessuno te le porta via. Sono grandi assenze

Poi Milly Carlucciha chiesto di cambiare argomento: “Soffro troppo“.

Fabrizio Frizzi, un anno dalla morte: i ricordi in tv

Si inizia a farlo domenica 24 marzo con Uno mattina in Famiglia, con uno spazio interamente dedicato a Fabrizio Frizzi. Alle 14 sarà Domenica In, con Mara Venier, a ricordare il conduttore con affetto, con immagini e filmati di repertorio e con un’intervista a Milly Carlucci, nella quale si parlerà anche di lui, tanto caro alla conduttrice e all’intervistata. Sempre domenica, infine, Frizzi sarà omaggiato con lo Speciale Tg1 (in onda alle 24,05) proprio dedicato a lui.