33.4 C
Napoli
giovedì, Luglio 25, 2024
PUBBLICITÀ

Napoli avrà finalmente il suo nuovo palazzetto dello sport, presentato il progetto ufficiale al Comune

PUBBLICITÀ

La città di Napoli potrebbe presto avere il suo nuovo palazzetto dello sport. Nel pomeriggio di ieri, 12 giugno, è stato presentato da parte del Napoli Basket e dalla società Italstage il progetto ufficiale al Comune di Napoli.

Si tratta di un project financing ad iniziativa privata, fanno sapere le due società. Sarà realizzato entro il 2026 e sarà destinato ad accogliere anche spettacoli, concerti ed eventi culturali.

PUBBLICITÀ

Napoli potrebbe presto avere il suo nuovo palazzetto dello sport, i dettagli del progetto

E’ da anni che la città di Napoli attende di avere un palazzetto dello sport all’avanguardia e degno di nota, polivalente e aperto a tutti gli eventi dallo sport ai concerti. Quello storico, il Mario Argento, è ormai abbandonato dal 1999 e versa in uno stato di degrado senza precedenti, mentre il PalaBarbuto è un prefabbricato da circa 5mila posti e risulta quindi molto limitato.

Ragion per cui, specie dopo la vittoria dell’ultima Coppa Italia da parte del Napoli Basket, i cittadini hanno iniziato a chiedersi quando sarebbe finalmente sorto un nuovo palazzetto, e dove. In quanto a quest’ultimo interrogativo, la risposta c’è già: sorgerebbe infatti nella zona dell’ex mercato ortofrutticolo comunale del Centro Direzionale.

Avrà una capienza di oltre 10mila posti per gli eventi sportivi e di 14mila per l’intrattenimento. Il progetto prevede anche un parco urbano attrezzato di 44mila metri quadri dotato di un centro sportivo. L’investimento, completamente a carico dei proponenti, è di 54 milioni di euro. Il tutto con fonti di energia rinnovabili, che renderanno dunque la struttura completamente autonoma da un punto di vista della produzione energetica ed ecologicamente sostenibile.

la nota del Napoli Basket e di Italstage

“Il progetto presentato per il Palaeventi da 10/14.000 posti è il contributo che la S.S. Napoli Basket S.r.l., insieme a Pasquale Aumenta per la Italstage S.r.l., offriamo alla città per potersi candidare ai grandi eventi sportivi internazionali. Basket in primis ovviamente, ma anche tennis, pallavolo, futsal, e ogni altro sport possibile a livello indoor”, ha spiegato Vito Grassi, presidente di Graded spa e azionista del Napoli Basket, il cui fratello Federico è l’attuale presidente, “un progetto e un contributo concreto da chi ama questo territorio, ci crede e ci investe quotidianamente, si sente parte attiva del cambiamento e dell’ambizione di crescita continua”.

“Crediamo che la città di Napoli meriti un posto importante nella programmazione internazionale degli eventi musicali e stimiamo che con il nuovo palazzetto si potranno avere circa un milione di visitatori all’anno, generando un importante indotto economico, diretto e indiretto alla città”, ha invece spiegato Pasquale Aumenta di Italstage.

 

 

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Fiamme nel cimitero di Poggioreale, grossa nube di fumo nero visibile in tutta la città

C'è un incendio a Napoli nell'area di Poggioreale, quadrante orientale di Napoli. Il rogo è a valle dell'impianto di...

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ