Napoli fermato dal Verona, azzurri fuori dalla Champions League allenatore futuro gattuso
Napoli fermato dal Verona, azzurri fuori dalla Champions League

Il Napoli è fuori dalla Champions League. Il pareggio 1 a 1 con il Verona  è fatale per la squadra allenata da Gennaro Gattuso. Illude il gol del difensore Amir Rrahmani, infatti, gli scaligeri pareggiano dopo pochi minuti con un gol di Davide Faraoni. Il forcing finale del Napoli non ha portato allo sperato vantaggio.

NAPOLI FUORI, JUVENTUS E MILAN IN EUROPA

All’87simo la squadra azzurra ha chiesto un rigore dopo la caduta di Dries Mertens in area di rigore, ma l’arbitro Daniele Chiffi ha lasciato giocare. La vittoria della Juventus a Bologna e del Milan a Bergamo hanno decreto il quinto posto per gli uomini di Gattuso. Adesso si apriranno le incognita sulla permanenza di alcuni giocatori come Kalidou Koulibaly e Fabian Ruiz così come il rinnovo di Lorenzo Insigne.

In serata è arrivato anche il tweet del presidente Aurelio De Laurentiis: “Caro Rino, sono felice di aver trascorso quasi due stagioni con te. Ringraziandoti per il lavoro svolto, ti auguro successi ovunque tu vada. Un abbraccio anche a tua moglie e ai tuoi figli. Aurelio De Laurentiis“.

CHI SARA’ IL PROSSIMO ALLENATORE

La partenza di Gattuso annunciata da mesi ha innestato un febbrile toto-nomi sul successore. Il presidente ambisce ad ingaggiare uno tra Luciano Spalletti, Massimiliano Allegri e Maurizio Sarri. Qualora il Napoli dovesse essere ridimensionato potrebbe virare su allenatori come Ivan Juric e Vincenzo Italiano. Da domani la palla passerà a Aurelio De Laurentiis che dovrà programma il futuro della società azzurra dopo una nottata terribile per società, giocatori e tecnici.

 Allenatore Napoli, i nomi in lizza

Intanto il patron del Napoli prende tempo. Il nome più probabile in questo momento è Galtier, allenatore del Lille. Il tecnico si libererà dai francesi il 30 giugno. L’obiettivo di De Laurentiis sarebbe quello di abbassare il monte ingaggi del Napoli a circa 80 milioni: il francese prenderebbe 2,3 milioni di euro netti.

Il sogno di ADL per gli azzurri

Grande obiettivo di De Laurentiis rimane Allegri. Il tecnico ex Juve, ormai fermo da due anni, è seguito dai bianconeri stessi, Real Madrid e Napoli. L’allenatore toscano vorrebbe rimanere in Italia, un buon progetto potrebbe convincerlo. Il rapporto tra De Laurentiis ed Allegri è sempre stato frequente e di grande stima. La sfida Napoli può essere affascinante.

IL TABBELLINO DI NAPOLI-VERONA

NAPOLI-VERONA 1-1
61′ Rrahmani (N), 69′ Faraoni (V)

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj (71′ Mario Rui); Fabian Ruiz, Bakayoko (81′ Petagna); Lozano (67′ Politano), Zielinski (71′ Mertens), Insigne; Osimhen. All. Gattuso

VERONA (3-4-2-1): Pandur (64′ Berardi); Ceccherini (76′ Lovato), Gunter, Dimarco; Faraoni (76′ Ruegg), Ilic, Dawidowicz (40′ Udogie), Lazovic; Bessa, Zaccagni; Kalinic (64′ Lasagna). All. Juric

Ammoniti: Ilic, Dawidowicz, Lozano, Udogie, Dimarco, Juric, Gattuso, Bakayoko

I RISULTATI DELLA GIORNATA

Ecco i risultati dell’ultima giornata di Serie A. Torino e Benevento 1-1.

Bologna-Juventus 1-4. Sassuolo-Lazio 2-0. Spezia e Roma 2-2.

Napoli e Verona 1-1, partenopei qualificati per la prossima Europa League.

A Bergamo, i rossoneri si sono così qualificati per la prossima Champions League.

I giallorossi qualificati per la Conference League.

La Juventus con la vittoria 4-1 a Bologna e il pareggio del Napoli col Verona si qualifica alla prossima Champions League.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.