Napoli, CR7 finisce sul presepe ma spunta il video delle uova di Pasqua rotte nel negozio

Dopo Edinson Cavani, Slatan Ibrahimovic, Francesco Totti, Alessandro Del Piero Mario Balotelli e Lorenzo Insigne, anche Cristiano Ronaldo entra a far parte della lista dei top player riprodotti con singolare maestria dall’artigiano presepiale napoletano Genny Di Virgilio.
Lavorando nella sua bottega di San Gregorio Armeno, nel cuore di Napoli, Di Virgilio lo ha “proposto” nella tipica posa che assume quando sta per scagliare una delle sue potenti punizioni verso la porta avversaria.
“Mi e’ stata commissionata da un cliente – spiega Di Virgilio – che poi gliel’ha consegnata in settimana, dopo un allenamento.
So che adesso l’ha sistemata nel suo salone”. “Sono tifoso del Napoli, il mio cuore e’ azzurro, ma Cristiano Ronaldo è un campione di caratura globale che ho sempre amato – ha detto ancora il maestro – sono contentissimo che ora, anche lui, abbia una mia statuina”.

Le uova rotte

Intanto suo social gira un video dove un paio di ragazzi napoletani rompono le uova di Pasqua a tema bianconero in un supermercato e se ne vantano, tanto a parole quanto per iscritto, nel proprio messaggio sul popolare social network.